De Lorenzis interior design Davide Torino arredamenti su misura ristrutturazioni cucine moderne camere da letto camerette soggiorni uffici
Nel mondo del mobile e dell’arredamento se ne sentono ogni giorno di tutti i colori (offerte, offertissime dell’ultimo minuto, elettrodomestici omaggio, sottocosto ecc…) , io non faccio nulla di tutto questo, penso solo a realizzare delle belle abitazioni ed a rendere i miei clienti soddisfatti.
Nessuno mi sentirà mai dire “lavastoviglie in omaggio” o “l’offerta vale solo per  oggi”; quelle sono abilità dei venditori persuasivi e abili a far firmare contratti da migliaia di euro dopo un’ora di chiacchierata; io sono un progettista, un consulente, la persona alla quale chiedere consigli e con la quale trovare soluzioni per creare l’ambiente dove vi ritroverete per rilassarvi dopo una giornata di lavoro, dove i vostri figli cresceranno… l’unica parte del mondo che davvero possiamo cambiare e far diventare il nostro mondo ideale! 
 
Davide De Lorenzis è un Designer torinese fuori dal comune, in quanto già da ragazzo era più facile trovarlo in laboratorio alle prese con squadratici, trapani e saldatrici piuttosto che davanti alla Playstation.
Con laurea in Disegno Industriale presso il Politecnico di Torino ha integrato le sue conoscenze pratiche di laboratorio con quelle più teoriche e accademiche.
Oggi nel suo showroom/ufficio progetta e realizza soluzioni d’arredo integrando elementi della produzione industriale con elementi artigianali in legno, ferro, cartongesso al fine di trovare la soluzione più adatta per ogni cliente.  
In un’intervista radiofonica ha sottolineato il concetto che il suo successo è dovuto principalmente al fatto che rispetto ai venditori/arredatori con i quali normalmente siamo abituati a confrontarci nei grossi mobilifici, lui progetta davvero gli ambienti che va a realizzare e tutti i “no, non si può fare” che il cliente normalmente si sente dire, per lui sono uno stimo nel trovare la soluzione affinchè diventino “si, si può fare”.

Cosa dicono i clienti: